Avevo amato molto Alta Fedeltà di Nick Hornby anche grazie al ruolo che la musica aveva in quel romanzo.

Seguire questo autore è una po’ come seguire la sua crescita personale e anche anagrafica.

Infatti nel nuovo romanzo “Lo stato dell’unione” edito da Guanda il protagonista è un uomo adulto, un critico musicale inoccupato che, insieme alla moglie Louise, decide di recarsi da una psicologa specializzata in terapia di coppia.

In realtà la terapia si è resa necessaria dopo che Louise lo ha tradito, anche se questo non sembra essere l’elemento cardine del romanzo.

I due si ritrovano in un pub prima di ogni seduta con la psicologa e i loro dialoghi sono il romanzo stesso, una sceneggiatura che infatti è stata anche una serie composta da 10 episodi, tanti quanti sono gli incontri con la psicoterapeuta.

L’aspetto che mi ha colpito di più nel libro è che non si sono descrizioni di persone, di luoghi, di emozioni, il focus è sempre il dialogo.

Il lettore osserva la vita dei due protagonisti, i loro problemi, le loro scelte….e alla fine, rivive alcuni aspetti della propria vita. Che sia stato proprio questo l’intento dell’autore?

Sottolineando:

  • se ami i dialoghi il libro ti piacerà moltissimo;
  • se cerchi introspezione forse non è il libro che fa per te;
  • se ti piacciono le battute e l’humor inglese (anche i tempi della Brexit) ecco il romanzo adatto.

4 commenti su “Dalla musica alla terapia di coppia: il nuovo Nick Hornby”

  1. non ho letto mai nulla di Hornby. Non credo che possa piacermi. Amo i dialoghi ma non troppo.
    Felice serata
    Un bacione

    1. Caro ciao, tu sei un maestro quando scrivi dialoghi! Credo che questo libro non sia nelle tue corde, ma Alta fedeltà ti potrebbe piacere! Un abbraccio

  2. ciao bella recensione mi hai incuriosita ..me lo segno e più avanti lo prenderò ..adesso devo finire quelli in attesa ;))
    per il compleanno ho ricevuto libri ..e ne avevo presi anch’io ..dunque lettura ..tempo permettendo ..
    però è che ultimamente invece di leggere preferisco far altro ..ho tante cose che mi frullano in testa ..sculture /piante 7casa ..etc..
    così la relego a prima di addormentarmi ;))
    ma andiamo avanti dai una decina pagine in media ..riesco a leggere
    come stai ? vitaccia come prosegue ?
    quà ben.. in ..ho avuto ultimamente e mi mancava incontro con dentista .
    dopo che son quasi riuscita a debellare afte ;))sorto altro problema e ..adesso dentista …e CONTO!!
    oh non smette mai di sorprendermi la vitaccia ;)))
    abbraccio immenso

    1. Cara io leggo sempre, ma talvolta sono così stanca che di sera faccio come le ragazzine…mi perdo via su Instagram. Ho visto da FB alcune tue opere…sei davvero un’artista!
      Un bacio grande

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *